Sorpresa: per la prima volta dall’estate scorsa il M5S inverte il costante trend negativo nei sondaggi. A rilevarlo è Ipsos di Nando Pagnoncelli ieri sul Corriere della Sera: dal 21,2 per cento di fine febbraio i grillini risalgono al 23,3, rimettendo quattro punti tra loro e il Pd di Nicola Zingaretti che spera nel sorpasso […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Sinistra: i 3 nomi di Articolo 1 per Zingaretti

prev
Articolo Successivo

Bonafede sulle sentenze non eseguite per carenza di personale: “Assunzioni e task force mobili per garantire certezza della pena”

next