Come anche i più distratti hanno capito, in Europa c’è aria di recessione o stagnazione per la terza volta in un decennio. L’Italia, come anche i più distratti tra i più distratti avranno capito, è il Paese che al momento paga di più questo rallentamento: i dati Istat sugli ultimi due trimestri ci dicono che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

Atticisti militanti 6 – La lettura

prev
Articolo Successivo

Testatina

next