Due giornalisti a caccia dei segreti di Scientology. Uno dei due riesce a entrare nell’organizzazione e a farsi assumere nello staff. Registra e filma la vita interna del gruppo. Quando viene scoperto, è denunciato insieme al suo collega. È accusato di violazione di domicilio, di violazione della privacy “per aver ripreso con registratori e telecamere […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Coni, la carica dei 200 per la guida di Sport e Salute: Giorgetti vuole l’ex ad di Alitalia. In lista anche il dentista di Malagò

prev
Articolo Successivo

Torniamo ai maestri Bobbio e Sartori

next