“Sono passati quasi cinque anni da quando abbiamo perso i nostri risparmi, ma ancora oggi nessuno di noi è stato risarcito”. Il tempo che è passato non ha placato la rabbia delle circa cento famiglie romane che, nei decenni scorsi, avevano prestato i soldi alla Cooperativa deposito locomotive San Lorenzo. Si erano affidate a questo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

“In Libia niente porti sicuri”: ora il sistema-Salvini vacilla

prev
Articolo Successivo

La strana vendita che ha scatenato l’ira di Della Valle

next