Le contestazioni fuori il teatro Colosseo, dove Beppe Grillo si è esibito nel suo spettacolo “Insomnia” avevano la firma dei no vax. Niente Tav, all’esterno. Dentro, poco dopo il via dello show, è invece lo stesso Grillo a parlarne. “In Svizzera hanno tolto i camion, li hanno tassati e hanno fatto il San Gottardo – […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Conte con Di Maio per il No. Ma Tria: “Serve una legge…”

prev
Articolo Successivo

Che tempo di pace per Macron e l’Italia

next