Per le accuse di complotto ai magistrati di Napoli che hanno indagato su Consip era rimasta in silenzio ma ieri, invece, l’Associazione nazionale magistrati è intervenuta con un comunicato durissimo contro Matteo Renzi e chi, come lui, ha accusato le toghe fiorentine di aver messo agli arresti domiciliari i genitori dell’ex premier per colpire lui. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

“Sì, ho comprato io quella loro società, me ne hanno parlato alcuni conoscenti”

prev
Articolo Successivo

Zingaretti & C. rifiutano il “complotto”, ma tutti sono “vicini” a Matteo

next