Più di un simpatizzante su Facebook azzarda: “Ci stanno prendendo per i fondelli”. La sensazione che a Roma qualcuno non stia seguendo una delle storiche battaglie del Movimento 5 Stelle, quella contro la linea Torino-Lione, è sempre più diffusa nel Movimento in Piemonte. Il cda della società pubblica italofrancese Telt oggi dovrebbe dare il via […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Appalti Tav al via, Toninelli lascia decidere i costruttori

prev
Articolo Successivo

Il dossier fantasma in favore dell’opera: sui giornali numeri mai forniti al ministero

next