Sono 70 mila le famiglie abruzzesi che potrebbero aver diritto al reddito di cittadinanza. Un numero importante, che declinato nel dettaglio dei residenti si traduce in qualcosa come 250 mila persone. Più o meno, un sesto di tutta la popolazione regionale. Certo, quello elaborato da Abruzzo Lavoro, la struttura regionale dedicata alle politiche dell’occupazione, è […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Dal prossimo mese entreranno in servizio 68 nuovi addetti. “Ma l’offerta è di basso livello”

prev
Articolo Successivo

Al punto informazione c’è una sola persona. “Aspettiamo che la Regione ci dia indicazioni”

next