Capitani di sventura

Ceta, troppe paure senza fondamento

30 Gennaio 2019

Un paio di anni fa, il primo ministro della Vallonia, Paul Magnette, si è guadagnato la simpatia di mezza Europa: la sua piccola regione belga, da sola, stava bloccando il trattato commerciale negoziato per anni tra Ue e Canada. A parte la discutibile idea di democrazia dietro tale entusiasmo (è legittimo che 3,5 milioni possano […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.