Il primo incontro con i parenti delle vittime. Ieri mattina Mauro Moretti si è presentato in Tribunale a Firenze al processo d’appello per la strage ferroviaria di Viareggio. Moretti, ex ad di Rfi e di Trenitalia, in primo grado è stato condannato a sette anni di reclusione. Erano le 23.48 del 29 giugno 2009: un […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

L’avvocato dei Cucchi denuncia: “Manomesse le radiografie” Nistri: verifiche sui depistaggi

prev
Articolo Successivo

Risiko bancario: solo chiacchiere, la crisi morde ma non c’è il regista

next