Non è ancora pubblico il testo definitivo del decreto approvato giovedì in Consiglio dei ministri, ma il Reddito di cittadinanza è già al centro di un acceso confronto tra governo e Regioni. Con queste ultime che prevedono l’arrivo di uno tsunami di richieste e non hanno nascosto perplessità e malumori. Ad accogliere a Palazzo Chigi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Reddito di cittadinanza, Del Fante: “Così funzionerà la carta di Poste”

prev
Articolo Successivo

“Di Maio cacci il senatore che cita i protocolli di Sion”

next