Quella pippa del Pipita. Ora che Gonzalo Higuain, il 32enne ombroso centravanti argentino che in Italia ha giocato prima nel Napoli, poi nella Juventus e infine (poco) nel Milan, se ne sta andando destinazione Londra (Chelsea), ci sembra giusto ribadire quel che di lui abbiamo sempre pensato e scritto: visto che ormai, per tutti, è […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Università, la guerra civile del Nord contro il Sud

prev
Articolo Successivo

Verso la Giornata della Memoria c’è chi sdogana temi nazifascisti

next