Racket, ottavo ordigno in poche settimane: “Ministro Salvini, qui non pensa di dover venire?”

Raffica di intimidazioni
Racket, ottavo ordigno in poche settimane: “Ministro Salvini, qui non pensa di dover venire?”

E ora ad Afragolamolti si chiedono dove sia Matteo Salvini e perché non viene anche qui a indossare il giubbino della polizia. A dire che lo Stato c’è e vincerà di fronte all’escalation di terrore di queste ultime settimane: con quella piazzata alle 23.30 circa di lunedì scorso davanti alla concessionaria Tremante Auto, sono salite […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.