Si allargano le ombre su un caso che sembrava finito agli archivi della cronaca nera e che ora potrebbe clamorosamente riaprirsi. Un altro nuovo esposto, dopo quello dei mesi scorsi del padre della vittima, è stato infatti inviato in Procura a Brescia per chiedere di riscrivere la vicenda processuale del delitto di Desirée Piovanelli, la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Mazzette all’Archivio edilizio del Campidoglio: tre arresti. Sospesi architetti e geometri

prev
Articolo Successivo

Eroina, buco nero delle città

next