“Se ben congegnato, il reddito di cittadinanza riuscirà in ciò che il Jobs Act non è riuscito a realizzare: creare la prima politica attiva del lavoro universale nazionale. Ma ci sono dei nodi da sciogliere”. Gianni Bocchieri è un esperto di servizi per l’impiego. È docente a contratto di Politiche del Lavoro all’Università di Bergamo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Cambio all’Inps: fuori Tito Boeri con un decreto

prev
Articolo Successivo

Arabia: per rispetto alle donne, la partita non si doveva fare

next