A Novi Ligure, oltre cento dipendenti della Pernigotti, di proprietà turca, rischiano il posto. A Bergamo, tocca a quelli della Italcementi. A Riva di Chieri l’incertezza riguarda l’Embraco e nel Torinese trema la torrefazione Hag – Splendid. Sono solo quattro casi recenti che hanno attirato commenti e critiche sulla gestione estera di imprese italiane. Anche […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Vittime, crolli e situazione attuale

prev
Articolo Successivo

Chi perde, chi vince

next