Ha diffamato il movimento Lgbt e per questo la dottoressa torinese Silvana De Mari, medico psicologo e scrittrice 65enne nota per le sue idee antigay, è stata condannata per diffamazione. Ieri mattina il tribunale di Torino ha comminato alla signora a una multa di 1.500 euro, più alta di quella che era stata richiesta dalla […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Processo Cucchi, la testimone: “Stava male, mi disse di essere stato picchiato dopo l’arresto”

prev
Articolo Successivo

Il rapper Anastasio lava l’onta Schettino (nonostante i webeti)

next