Lo spettacolo, per così dire, non è dei migliori: una gestione così caotica della sessione di bilancio non si era mai vista. La manovra approda in aula alla Camera in forte ritardo, dopo una revisione in commissione Bilancio per sanare una dozzina di errori, e siamo solo alla prima lettura e al piccolo cabotaggio. Ieri […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

“Si sono dati alla macchia”. Dopo tre mesi Minniti ha capito che volevano fregarlo

prev
Articolo Successivo

Per uscire dalla povertà lavorare non basta più

next