Premio “N’Golo Kanté”. Se fossimo nei panni di chi regge il Grande Circo del pallone, viste come vanno le cose nel loro sempre più scostumato carrozzone istituiremmo questo trofeo: per tornare a un calcio pulito, normale e a misura d’uomo. Per chi non lo sapesse: 27 anni, centrocampista, francese di origini maliane, N’Golo Kanté è […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

La destra clericale contro i massoni (ma dimentica gli amici della P2)

prev
Articolo Successivo

Dobbiamo finirla di usare la parola “puttana” come insulto

next