Le Ferrovie dello Stato stanno investendo 35 milioni di euro per costruire un terminal a Pomezia che probabilmente non servirà mai a nulla. Chiariamo subito: non si tratta della solita opera inutile, al contrario. Con i suoi 775 metri di binari in grado di ospitare i supertreni merci di 40 vagoni, il terminal di Pomezia […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Scippo di Stato

di Daniele Martini 12€ Acquista
Articolo Precedente

Btp Italia, la miniera del Tesoro è la prigione dei risparmiatori

prev
Articolo Successivo

Alitalia d’oro: fino a 30 mila euro al mese per i consulenti

next