Un siluramento che ha decisamente diviso: diviso il governo, tra Lega promotrice e Cinque Stelle ignari, l’opinione pubblica tra sostenitori dell’autorevolezza e scettici, gli esperti tra sostenitori di uno spazio orientato alla ricerca e uno orientato alla difesa. La revoca di Roberto Battiston da presidente dell’Asi, l’Agenzia spaziale italiana, ha puntato il faro su un […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Il condono si allarga ancora. Tre mesi in più per aderire

prev
Articolo Successivo

Tutti in fila da Casaleggio a Milano per la blockchain

next