Roma, in 150, soprattutto anziani, restano accampati in corsia per diversi giorni al Pronto Soccorso di Tor Vergata. Ricoverarli, dicono, “non conviene”

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

cattiveria

prev
Articolo Successivo

Prescrizione, Lega di guerra. “Lo stop è bomba nucleare”

next