Tap: il rischio risarcimenti c’è, i 20 miliardi sono una stima

Dopo il via libera - M5S contestato in Puglia
Tap: il rischio risarcimenti c’è, i 20 miliardi sono una stima

A Melendugno, sulla ormai famosa spiaggia di San Foca, gli attivisti no-Tap bruciano la bandiera del Movimento Cinque Stelle e se la prendono con il ministro per il Mezzogiorno Barbara Lezzi (M5S): “Vattene dal Salento”. Su Facebook la deputata M5S Sara Cunial contesta il governo che ha votato: “Sebbene esista un trattato trilaterale, proprio in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.