È morto Gilberto, il Benetton del dopo-maglioni

Ieri a Treviso - Aveva 77 anni ed è l’uomo che, defilatosi Luciano, ha guidato la “diversificazione” dalla moda ai grandi monopoli pubblici in concessione
È morto Gilberto, il Benetton del dopo-maglioni

La morte di Gilberto Benetton (ieri nella natia Treviso, a 77 anni) ci rappresenta, inevitabilmente, un elemento di tragedia familiare ma anche l’obbligo di un riflessione sul significato pubblico di un fatto così privato. Tre mesi fa, la famiglia dei maglioncini era stata colpita dalla perdita di Carlo, il più piccolo dei quattro fratelli. Ad […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.