Nessun blocco del traffico pesante ma solo limitazioni per i mezzi superiori ai 35 quintali, estese agli 87 viadotti ispezionati dal ministero per le Infrastrutture e Trasporti. Lo ha chiarito in una nota Strada dei Parchi Spa, concessionaria delle A24 e A25 che collegano Abruzzo e Lazio. Le limitazioni, in vigore dai prossimi giorni, sono […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Giochi di mano

prev
Articolo Successivo

“Idioti, bugiardi di Stato”: la Radio pubblica querela Mélenchon

next