Un incontro “cordiale”: sorrisi, strette di mano, qualche scatto fotografico d’ordinanza e un clima “sereno”. Così dal ministero della Difesa e dal comando dell’Arma descrivono l’incontro avvenuto ieri pomeriggio tra la ministra Elisabetta Trenta, il comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, Giovanni Nistri, Ilaria Cucchi e il suo avvocato Fabio Anselmo. Un incontro impensabile fino a […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

I grillini cedono sulla legittima difesa, la Lega promette modifiche al testo Pillon

prev
Articolo Successivo

Le opere gialloverdi. No al Tav, via libera al Terzo Valico

next