Caro Silvio, ti scrivo: abbiamo fatto per anni un giornale che è servito a sostenere la tua politica, non puoi scaricarci adesso che questa è entrata in crisi. È il senso della lunga lettera che i cronisti de Il Giornale hanno inviato a Berlusconi, dopo che l’editore aveva annunciato alla redazione un piano che prevede […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Trent’anni di favori a Mediaset da Craxi a D’Alema fino a B.

prev
Articolo Successivo

La nuova guerra alla magistratura e il ventennio di B. (che è finito)

next