L’analisi

Salvini complica il rebus della legge di Bilancio

Ipotesi di compromesso - La Lega ha priorità chiare: pensioni e mini-flat tax, M5S più in difficoltà

6 Settembre 2018

Il meccanismo più temuto dagli investitori nel debito italiano sembra disinnescato: Matteo Salvini e Luigi Di Maio hanno smesso di fare a gara con promesse sempre più mirabolanti da finanziare con la legge di Bilancio. L’intervista di Salvini al Sole 24 Ore di ieri è stata un primo segnale di tregua, e i risultati si […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.