400 persone ferite in Romania nelle proteste contro le leggi pro corruzione. L’Europa deve scegliere: o sta con i manifestanti o col governo che li bastona

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

Compiti delle vacanze

prev
Articolo Successivo

La Cattiveria 1208

next