Immaginate un club che a inizio millennio avesse annunciato l’acquisto di Maldini, Figo e Shevchenko: i giornali ci avrebbero campato un’estate. Ebbene, è di questi giorni la notizia che Maldini, Figo e Shevchenko sono entrati a far parte di Dazn, la piattaforma di streaming (già ribattezzata la Netflix dello sport) che trasmetterà, da sabato 18 […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Il primo Meeting dell’era gialloverde: tantissimi leghisti ma nessun grillino

prev
Articolo Successivo

Il Nord ribolle di odio fascista: solidarietà a Nascimbeni

next