Un vizio, a volte, può salvarti la vita. In questo caso, procedurale. Il Chievo giocherà la prossima stagione in Serie A, ha stabilito il Tribunale federale nazionale, per una “svista” della Procura. In soldoni: il presidente del Chievo, Luca Campedelli (per il quale erano stati chiesti 3 anni di stop e 15 punti di penalizzazione […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Hong Kong apre l’ombrello della censura su Murakami

prev
Articolo Successivo

I roghi in Grecia e il Canadair europeista che lava tutto

next