“Rimangono le perplessità riguardo al bonus Cultura. Non ha nulla di strutturale, né tiene conto delle diverse situazioni economiche delle famiglie”: con queste parole il ministro dei Beni culturali Alberto Bonisoli ha risposto ieri in Palazzo Madama all’interrogazione dei senatori Pd Flavia Malpezzi e Roberto Rampi in merito al bonus Cultura per i diciottenni introdotto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese