Fuori dalle Coppe europee per un anno. Povero Milan, vittima dei suoi pasticci finanziari e della furbizia berlusconiana. La ferale notizia è piombata ieri alle cinque in punto della sera, l’ora dei destini ingrati. Quando da Nyon, in Svizzera, la Camera Giudicante dell’Istanza europea di controllo finanziario dei club calcistici affiliati all’Uefa (ICFC), presieduta dal […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Umiliati i primi della classe. Germania: flop Mondiale

prev
Articolo Successivo

“Copiava, la sospesi: ora la Ferragni fa l’influencer”

next