“…C’era solo da stare, fermarsi e ascoltare. Sì perché il vecchio, proprio lui, il mare, parlò a quella gente ridotta, sfinita, parlò ma non disse di stragi, di morti, di incendi, di guerra, d’amore, di bene e di male, non disse… lui li ringraziò solo tutti di quel loro muto guardare”. Caro Coen, un omaggio, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Alla festa per i 65 anni del cantastorie Paolo Rossi

prev
Articolo Successivo

Cave, l’affare delle concessioni: “Affittate per 27 milioni, rendono un miliardo”. L’indagine a Napoli: acqua contaminata per incendi sul Vesuvio

next