E ora pure la piscina. Appena pochi giorni fa la questione di un nuovo servizio di piatti per i ricevimenti di gala dell’Eliseo, 1200 pezzi in porcellana di Sèvres, aveva già alimentato le polemiche. Una spesa di 50 mila euro che per molti, in questo momento, con i tagli al Welfare e la riforma delle […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Bye bye messicani, sotto lo spolverino niente

prev
Articolo Successivo

Dalla villa di Podemos alla cozza di Mastella

next