Dopo le polemiche seguite alle dichiarazioni del ministro dell’Interno Salvini, che annunciava la volontà di schedare le popolazioni rom e sinti presenti in Italia, ieri sull’argomento è intervenuto il presidente della Corte Costituzionale Giorgio Lattanzi. A margine di un incontro avvenuto a Napoli il capo della Consulta ha infatti risposto a una domanda sull’incostituzionalità dell’eventuale […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)