Generazione smartphone: chi sono iGen e come facciamo a riconoscerli? Provate a rispondere. Non ci siete riusciti? Tranquilli: non sapere che è la definizione per quegli adolescenti che “ho passato più tempo al telefono che con le persone vere” non è un dramma ma è il difetto di questo millennio. La “i” di iGen , […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Il Salvimaio non può viaggiare solo in treno

prev
Articolo Successivo

Dal Consorzio di bacino a Fca: in fila per protestare sotto casa di Di Maio

next