Roma rischia di trascorrere una nuova estate alle prese con problemi di smaltimento e gestione dei rifiuti. All’ormai annosa questione della carenza di impianti di trattamento adeguati ora si aggiunge anche una disputa legale sull’individuazione di una discarica di servizio per la Capitale. Una contesa giudiziaria avviata da una ditta, la Rida Ambiente, proprietaria di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Pd, la mossa di Zingaretti: “Salario minimo per i rider”

prev
Articolo Successivo

Il ministero ora ammette: alternanza, nessun obbligo

next