In occasionedi un convegno sul dialogo interreligioso organizzato dalla Confederazione islamica italiana con la Federazione islamica ligure, in un teatro di Cairo Montenotte nel Savonese, i musulmani hanno coperto la statua di Epaminonda, il politico e militare tebano, nonostante il corpo non fosse integralmente nudo. Poi, è stato fatto rimuovere un quadro che rappresentava le […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)