La cattiva notizia per Fabrizio Corona è la confisca della sua casa in zona Moscova a Milano e di 700mila euro, parte del denaro che due anni fa fu trovato nel controsoffitto della sua collaboratrice Francesca Persi. Ma per l’ex re dei paparazzi sono arrivate anche due buone notizie dal provvedimento della Sezione misure di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Fondi violenza sulle donne, soldi a tutti tranne ai centri

prev
Articolo Successivo

Alleanze impossibili, ora si cambi la legge

next