Sarà estradato in Italia il boss della ‘ndrangheta e trafficante internazionale di cocaina Rocco Morabito, arrestato sei mesi fa in Uruguay dopo 25 anni di latitanza. Lo ha deciso tre giorni fa, il magistrato uruguayano Dolores Sanchez accogliendo la richiesta di estradizione formulata dalla giustizia italiana e rappresentata in aula dal pm Luis Pacheco. Gli […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Mafia, l’arcivescovo Lorefice: “Dobbiamo chiedere perdono per le omissioni della Chiesa”

prev
Articolo Successivo

Kim Rocketman: il buffone atomico con gli assi in mano

next