Ho letto sul Fatto del 4 febbraio che nella perizia effettuata dal biologo Enrico Bucci sulla tesi di dottorato del ministro Marianna Madia, commissionata dall’Alta scuola Imt di Lucca, per verificare la diffusione del plagio nella ricerca economica, si è scelto di analizzare, oltre ai lavori d’ignoti economisti svedesi, il Manifesto contro la disoccupazione nell’Unione europea. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

“In lista a Bolzano pure Mattarella”. Renzi copre Boschi

prev
Articolo Successivo

Editto-Anzaldi (Pd): “Scanzi non può andare a Sanremo”

next