Il caso

Il “ramoscello d’ulivo” turco in testa ai curdi

Siria - Ankara vuole spazzare via i miliziani, gli Usa li mollano, e spunta un nuovo “eroe”: Putin

28 Gennaio 2018

Auna settimana dall’invasione del cantone curdo-siriano di Afrin da parte dell’esercito turco, Ankara e Washington avrebbero trovato un accordo su come gestire questa disputa che ha creato l’ennesima frizione tra i due alleati Nato. Con questa operazione militare – soprannominata con sprezzo del ridicolo ‘Ramoscello d’ulivo’ – oltre confine dove vive la minoranza etnica, il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.