Potere

Diritti tv, Sky e Mediaset fuori. Ci provano gli amici di Cairo

La Serie A, dopo aver rifiutato le offerte troppo basse delle emittenti, tratta con gli spagnoli di Mediapro, già in affari con Rcs del patron del Toro

27 Gennaio 2018

A furia di tirarla, la corda si è quasi spezzata. L’offerta delle pay-tv per i diritti della Serie A è troppo bassa e la Lega l’ha rispedita al mittente: 830 milioni di euro, a fronte 1,05 miliardi preteso dai club. Così per la prima volta dopo 15 anni di duopolio, Sky e Mediaset rischiano davvero […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.