L’inchiesta che vede indagato Gianluca Bolengo, il broker incaricato da Carlo De Benedetti di investire 5 milioni su azioni delle banche popolari, dopo aver saputo da Matteo Renzi che sarebbe andato in porto il decreto sulla loro trasformazione in Spa, è nelle mani del gip di Roma Gaspare Sturzo. Pronipote di don Luigi Sturzo, a […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Renzi-De Benedetti, così i media hanno oscurato lo scandalo

prev
Articolo Successivo

Caso Consip, elezioni in vista: indagini prorogate di 6 mesi

next