Mosse future

Dell’Utri resterà in carcere “Farò sciopero della fame”

I prossimi passi dei legali: ricorso in Cassazione e appello alla Corte europea I tempi saranno lunghi: “Prima di queste decisioni avrà scontato quasi tutta la pena a Rebibbia”

8 Dicembre 2017

Niente più cure né cibo. Davanti alla propria cella, l’ex senatore, fondatore di Forza Italia, Marcello Dell’Utri ha intenzione di mettere un cartello per avvertire la polizia penitenziaria: ha iniziato lo sciopero dopo la decisione di ieri del Tribunale di sorveglianza di Roma che ha respinto la richiesta di sospensione della pena presentata dai suoi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.