Un fascicolo per istigazione al suicidio. Dopo il ritrovamento del corpo dell’ex generale dei carabinieri, Guido Conti, nelle campagne di Pacentro (L’Aquila), la Procura di Sulmona vuole acquisire tutti i documenti informatici e telefonici. L’apertura del fascicolo necessaria anche per procedere agli accertamenti. Il tutto mentre ieri, nella chiesa di Santa Maria della Tomba a […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese