Burro finito, Parigi sull’orlo di una crisi di nervi

Francia - Scaffali vuoti nel Paese primo in Europa per consumo, annunci su panetti a 50 euro
Burro finito, Parigi sull’orlo di una crisi di nervi

Nei reparti dei supermercati francesi il burro scarseggia e ormai da alcune settimane. La questione si fa seria oltralpe dove il burro è religione. Come se nei supermercati italiani non si trovasse più una bottiglia d’olio d’oliva. La situazione si è aggravata nelle ultime ore poiché la “crisi del burro” che era stata annunciata come […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.