Un’altra settimana esposto al vento. È questo il destino di Ignazio Visco se vuole arrivare alla riconferma da governatore di Banca d’Italia su cui si sono incaponiti tanto il Quirinale quanto il Direttorio di Banca d’Italia (su gentile consiglio di Mario Draghi da Francoforte). Il vento, però, soffia forte sia dal fronte politico che, incredibilmente, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

La cattiveria

prev
Articolo Successivo

Fatto a mano di Natangelo

next