Il primo passo verso la civiltà sarebbe abolire la parola toy boy, e l’orrendo sostantivo speculare cougar, che presuppongono che una relazione tra un giovane uomo e una donna matura sia solo un sollazzo, la conquista di una preda, insomma una forma velata di prostituzione. Sembra facile e invece è impossibile, visto che quotidiani, tv […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Un classico massonico o cattolico? La contesa ideologica su Pinocchio

prev
Articolo Successivo

Il vero problema sono le pippe che ci facciamo con i coetanei

next